ADB MEMORACK 30 DIMMER DIGITALE IN DMX 6X5KW USATO

Codice prodotto MEMORACK30
EAN Non applicabile
Categoria Tutto Luci Usato
Marca ADB
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

 
pin it

ADB MEMORACK 30 DIMMER DIGITALE IN DMX 6X5KW USATO

Dimmer rack intelligente, totalmente digitale 6 x 5 kW .
Progettato per applicazioni
professionali in teatri, studi TV, luce architetturale, noleggi in cui
resistenza e affi dabilità sono le prime considerazioni. Particolare
attenzione posta per spettacoli itineranti o installazioni fisse.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Caratteristiche principali
Tastiera a 5 tasti, display a LED e un agevole menù che facilita l’accesso a tutte le funzioni del dimmer.
Impostazioni di set-up che possono essere limitate all’assegnazione del primo indirizzo DMX.
Creazione e memorizzazione di fi no a 20 memorie.
Programmazione individuale o globale di curve di risposta, patch, fattore di riduzione e risoluzione.
Morbidezza e precisione della regolazione (fi no a 4000 passi di risoluzione), selezionabile per canale.
10 curve di risposta selezionabili (1 programmabile dall’utente).

Possibilità di programmazione remota e supervisione
Da qualsiasi dimmer verso gli altri (standard).
Da apparato remoto per il controllo dei dimmer NETBUS o da un PC con kit Dimmer Manager (opzione).

Funzioni estese di diagnostica (opzione)
Filtraggio di qualità professionale (200 µs rise time).
Protezione dei circuiti contro eventuali errori di cablaggio in alimentazione (400 V).
Segnalazioni locali relative a: sovratemperatura, ventilatori, controllo processore, presenza segnale DMX, livello controlli DMX e analogici.
Thyristors per il controllo di lampade alogene al tungsteno 220/240 V, carichi resistive ed induttive, trasformatori per lampade a bassa tensione, lampade fl uorescenti con adeguato ballast.
Test locale dei dimmer (regolata, fl ash o chaser).
Test automatico dell’elettronica di controllo.
In caso di perdita del segnale DMX possibile programmazione del comportamento da seguire.
Ventilazione forzata tramite silenziosissimi ventilatori ad accensione e spegnimento automatici.
In caso di temperatura eccessiva spegnimento graduale automatico.

Fornito con: manuale d’uso

Specifiche tecniche
Alimentazione: a stella trifase 230 V / 400 V (TN-S), 50/60 H.
Ingresso via connettore HARTING 4 x 80 A + T.
Protezione individuale con interruttore automatico 1P (versione standard), in opzione 1P+N con interruttore automatico o con fusibile HRC-100 kA con indicatore neon dello stato del fusibile e vano per fusibile di riserva.
I canali dimmer sono individualmente dimensionati per un uso continuo a pieno carico: 3 kW o 5 kW a 35°C; carico massimo 30 kW.
Ingresso DMX512/1990 (XLR5) con isolamento galvanico + porta seriale bidirezionale (EIA-485) per il protocollo ADN e supervisione.
Ingresso analogico (opzione) 0/+10 V o 0/370 µA (DB25-S).

Nei MEMORACK con uscita AMP o Harting e protezione standard 1P, N e T verso il carico devono essere cablati esternamente. Nei MEMORACK con uscita AMP o Harting e protezione opzionale 1P+N, T verso il carico deve essere cablata esternamente.

Applicazioni Architetturali
L’opzione ingresso analogico KIT/INPUT/ANA/24 permette il controllo remoto per mezzo di:
consolle analogica (0/+10V o 0 / 370 0/370 µA), oppure
selettore a 3 posizioni (up - down - steady), un pulsante che può controllare uno o più dimmer o ancora
gestione remota delle 20 memorie.

Advanced Dimmer Network (ADN)
I dimmer ADB delle serie MEMOPACK, MEMORACK, EURORACK 60, EURODIM 3 possono essere connessi in rete tramite il cavo DMX per mezzo di un protocollo bidirezionale che garantisce la programmazione remota, la supervisione, la segnalazione d’errori e la gestione delle memorie tramite un apparato NETBUS o un PC con il kit Dimmer Manager, che permette anche la connessione ad una eventuale rete Ethernet dedicata.

Caratteristiche

Alimentazione: 3 NPE 220 a 240V */- 10%. 50/60 HZ

Dimensioni L X P X H 19 X 600 mm x 3U

Peso netto (kg) 20

Opzioni e accessori
Protezione con fusibile 1P+N al posto di automatico 1P
Protezione con automatico 1P+N al posto di automatico 1P.
Ingresso analogico 0/+10 V.
Per controllo remoto delle memorie:
Ingresso analogico 0/+10 V con 24 ingressi.
Controllo remoto dei dimmer.

NETBUS apparato portatile per il controllo remoto dei dimmer
Kit Dimmer Manager comprende convertitore NETPORT/XT e software per PC.
Kit per connessione uscite su connettori AMP o Harting crimpati in fabbrica e 2 metri di cavo.

Funzioni estese di diagnostica (opzione)

Kit retrofit
12 ingressi analogici su connettore DB25-S.

Indicatori su pannello frontale
Presenza del segnale DMX.
Funzionamento del microprocessore.
Messaggi d’errore (allarme temperatura, errore DMX, 400 V, errore ventilatore, ).

Protezioni
Fusibili HRC, un polo 10.3 x 38 mm.
Indicatori integrati nel portafusibile: presenza rete e fusibile OK.
Protezione dei circuiti contro errori accidentali di cablaggio del trifase.
Protezione da temperature eccessive (graduale dissolvenza verso il buio).
Controllo locale senza consolle.
Flash di un dimmer per una facile identifi cazione in una scena.
Chaser.
Regolazione del livello dei dimmer.
Creazione e restituzione di fi no a 20 memorie.
Memoria Panic.

Comunicazioni
Ingresso digitale DMX512/1990.
Ingresso analogico (opzione): 0/+10V o 0/370 µA.
Rete Diagnostica su RS485 (opzione).

Controllo remoto e diagnostica (opzione)
Diagnostica selettiva: detezione automatica tramite microprocessore di corto circuiti, presenza del carico, stato fusibile.
Programmazione remota del patch, selezione della curva di risposta, risoluzione, memorie, rapporto remoto del controllo diagnostico (se applicabile).
Rete di programmazione e diagnostica su connettori XLR 5, con messaggi di attenzione nel caso di confl itto con il controllo remoto delle memorie attraverso l’opzione ingresso analogico.
Selezione diretta di qualsiasi delle 20 memorie per restituzione in scena o registrazione del segnale DMX, con un semplice pulsante a contatti NA per ogni memoria usata.
Chaser automatico o manuale delle memorie, con tempi didissolvenza e attesa. Controllo della funzione dissolvenza verso la prossima memoria tramite un solo pulsante a contatti NA.
Le memorie locali possono avere la precedenza sui livelli del segnale DMX, oppure possono essere miscelate con il DMX (HTP).

Stato:  USATO

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.